06/06/2018

CAPELLI RICCI



Ondulati e più o meno mossi, i capelli ricci sono grandi protagonisti già da qualche stagione. E simbolo, da sempre, di femminilità e seduzione, oltre che di personalità. Perché portare una chioma liscia è facile, non dà grossi problemi e si può acconciare come si vuole, oltre che essere discreta all'occorrenza.

Una chioma riccia, invece, è appariscente per natura, si impone all'attenzione e non passa mai inosservata. Di contro, gestire un capello riccio è più difficile perché necessita di trattamenti speciali che diano nutrimento e leggerezza, in grado di renderli elastici, setosi e brillanti.

Oggetto di molti studi, i Laboratori L'Oréal, in particolare, studiando otto diverse tipologie di capelli ricci sulla base dei parametri morfologici della fibra (diametro di curvatura e intensità dell'ondulazione) hanno stabilito che questo particolare tipo di capello presenta le seguenti problematiche: sono indisciplinati, poco brillanti, difficili da districare e sensibili all'umidità.

Vi aspettiamo per mostrarvi tutta la potenzialità dei trattamenti.